VILLETTA CON GIARDINO - AMPI SPAZI INTERNI

CAPALBIO (GROSSETO) - Via Giovanni Pascoli, n. 17 (zona limitrofa al mare)

Descrizione della Proprietà

↓ L’immobile in oggetto proviene da un precedente esperimento di vendita risultato deserto.
IL PREZZO BASE D’ASTA È STATO RIBASSATO DI CIRCA IL 30%


AVVISO DI VENDITA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA SINCRONA MISTA

Tale modalità di svolgimento prevede che i rilanci possano essere formulati, nella medesima unità di tempo, sia in via telematica ovvero in alternativa,  comparendo innanzi al curatore del fallimento;
Le offerte potranno essere presentate, alternativamente,  come di seguito:

1) telematicamente (offerta telematica) collegandosi al sito https://pvp.giustizia.it  o al portale del gestore della vendita telematica www.spazioaste.it:

L’offerta di acquisto, anche ai fini della partecipazione alla gara, dovranno pervenire dagli offerenti entro le ore 12:00 del 17 novembre 2020, in via telematica all’interno dei portali sopra indicati, previa registrazione, seguendo le indicazioni riportate e contenute nel “manuale utente” disponibile all’interno del portale PST Giustizia.

OPPURE

2) nella tradizionale forma cartacea (offerente tradizionale):
L’offerta tradizionale dovrà essere presentata in busta chiusa, con i relativi allegati, (come indicati nell’avviso di vendita ed utilizzando il modello di presentazione offerte scaricabile dal portale www.itasset.it) presso lo studio del curatore fallimentare dottor Marco Petreni sito in Loc. Drove – Campomaggio n. 14, int. B, nel comune di Poggibonsi (Si), nel giorno di martedì 17 novembre 2020 dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Si evidenzia inoltre, che per una maggiore flessibilità, gli interessati potranno, previo accordo con lo stesso curatore fallimentare (tel. 0577/939966) concordare altre date per il deposito delle offerte cartacee, che dovranno comunque pervenire entro le ore 12.00 del giorno martedì 17 novembre 2020.

 


DESCRIZIONE DELL’IMMOBILE

Villetta con ampio giardino, ubicata al piano terra del complesso di nuova edificazione “Poggio del Leccio”, con tipologia a schiera, dotato di garage, parcheggio e cantina:

La villetta di circa 90 mq. di superficie utile pavimentata (oltre terrazzi/portici per 20 mq. e giardino di 250 mq.), si sviluppa sul margine nord del lotto, in zona di testa, a confine con la viabilità pubblica ed in posizione lievemente avanzata rispetto agli altri;

Risulta libera su tre lati (tutti affacciati su giardino esclusivo attualmente coperto con vegetazione naturale) ed organizzata con tipologia terra-tetto in un piano terra ed un piano primo. In particolare, si evidenziano le seguenti caratteristiche:
– accesso esclusivo – tramite cancellino in legno posto sul percorso a comune, collegato a scala su muro portante attualmente al grezzo;
area esterna (resede pertinenziale esclusivo) – aree limitrofe all’abitazione pavimentate in cotto ed aree a verde, con alberature di varia dimensione e specie. A confine con la viabilità pubblica, è presente vegetazione a foglia fitta sempreverde a schermatura della proprietà privata;

  • PIANO TERRA – composto di ampio soggiorno in cui è presente la scala interna di collegamento al piano primo, cucina indipendente, camera da letto e bagno finestrato. Sono altresì presenti due ampi portici esposti a nord ed a ovest;
  • PIANO PRIMO – composto di due camere da letto, disimpegno e bagno (finestrato).

La caldaia è posta esternamente sul fronte principale.

L’abitazione è collegata alla prima delle otto cantine (seminterrate rispetto alla quota dei posti auto pertinenziali), cui si accede tramite il percorso pedonale di ingresso a comune;

  • CANTINA – di circa 6,9 mq (sub.60), presenta porta di ingresso tipo persiana, con finitura di colore verde scuro, munita di serratura. Internamente presenta la medesima pavimentazione dei resedi, pareti intonacate e soffitto grezzo a vista.
  • GARAGE – L’abitazione è inoltre collegata ad un garage della di 13 mq. (sub. 43)
  • POSTO AUTO –  scoperto della superficie di 12 mq (sub. 3) come da planimetria di insieme anzi riportata.

La villetta appartiene al comparto residenziale con tipologia a schiera individuato come “lotto 2” nella lottizzazione di iniziativa privata denominato “Poggio del Leccio”, costituito complessivamente da otto appartamenti (e relative cantinette/locali deposito), di cui sette appartenenti alla procedura di vendita tramite asta.
Tutte le abitazioni sono affacciate con andamento articolato su via Giovanni Pascoli, con favorevole vista sul centro di Capalbio e sulla campagna della Maremma. Da via Pascoli, avendo alle spalle lo skyline del nucleo storico di Capalbio, si accede ad un parcheggio pubblico dal quale, tramite cancello con ingresso distinto in pedonale e carrabile, si prosegue a viabilità di tipo privato che distribuisce ai numeri civici compresi tra il n.15 ed il n.17 ed ai relativi parcheggi pertinenziali (coperti e scoperti).

DIMENSIONI GENERALI 

 

Abitazione (Sub. 2, P.terra e primo)

mq

90,0

Terrazzi (Sub. 2, P.terra)

mq

20,0

Cantina (Sub. 60)

mq

6,9

Giardino/resede esclusivo (Sub. 2, P.terra)

mq

250,0

Parcheggio esterno scoperto (Sub. 3)

mq

12,0

Parcheggio coperto/garage (Sub. 43)

mq

13,0

RIFERIMENTI CATASTALI
Comune di Capalbio, Foglio di mappa 27
-Particella 367, Subalterno 2, Categoria A/2, Classe 2, Consistenza 7 vani, Sup. catastale 133 mq (totale escluse aree scoperte 112 mq), Rendita euro 596,51
-Particella 368, Subalterno 60, Categoria C/2, Classe 1, Consistenza 7 mq, Sup. catastale 10 mq, Rendita euro 10,48
-Particella 368, Subalterno 3, Categoria C/6, Classe 1, Consistenza 12 mq, Sup. catastale 12 mq, Rendita euro 11,16
-Particella 368, Subalterno 43, Categoria C/6, Classe 1, Consistenza 13 mq, Sup. catastale 15 mq, Rendita euro 12,09.

CONFORMITÀ CATASTALE ED URBANISTICA
Il lotto A di vendita non risulta pienamente conforme alla planimetria catastale ma coerente ai titoli abilitativi rilasciati dal comune di Capalbio.

AGIBILITA’
Limitatamente alle residenze facenti parte della lottizzazione “Poggio al Leccio/Lotto2” (fatta quindi eccezione per i locali deposito e parcheggio) è stata rinvenuta presso l’archivio del comune di Capalbio l’agibilità del 17/12/2010 (depositata con prot. 14137 del 23/12/2010).

CONVENZIONE URBANISTICA
L’unità appartiene al lotto 2 del piano di lottizzazione approvato dal comune di Capalbio in data 31/08/2004 , che ha previsto la realizzazione di un fabbricato con tipologia a schiera, articolato in due piani a destinazione abitativa (piano terra e primo); il tutto a valle di area a parcheggio pertinenziale, nel cui seminterrato trovano collocazione cantinette/locali deposito e percorso pavimentato che garantisce l’accesso pedonale alle abitazioni.

VINCOLI PRESENTI
L’area risulta assoggettata a vincolo paesaggistico dal 1976 ai sensi dell’articolo 143 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (codice dei beni culturali e del paesaggio), quale zona “centro abitato e zona circostante del comune di Capalbio).

STATO DI OCCUPAZIONE
Il compendio immobiliare attualmente risulta libero, non locato ed inutilizzato.

INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email.

Come arrivare

IN AUTO

Da Firenze e Siena (arrivando da est in Maremma) c'è il raccordo autostradale Firenze-Siena-Grosseto SS223 che porta appunto a Grosseto e quindi a Capalbio tramite l’Aurelia SS1 (E80). Da Pisa e Livorno (da nord) c'è l'Aurelia SS1 (E80), che segue la costa e che giunge fino a Roma (Sud).

IN TRENO
La stazione ferroviaria principale è ubicata a Capalbio scalo; la vicina stazione di Grosseto, situata lungo la linea ferroviaria tirrenica, è collegata a nord con Genova/Torino e a sud con Roma.

IN AUTOBUS

Ci sono varie aziende di trasporto come Prontobus, Cotral con pullman che vanno da Roma a Capalbio e che collegano con le città più vicine; da Grosseto la Rama offre sia i collegamenti extraurbani (da e per Firenze, Siena e Roma) e urbani per le principali località della Maremma.

IN AEREO
Gli aeroporti più vicini sono il Galileo Galilei di Pisa e Fiumicino a Roma, collegati ai principali scali nazionali da voli diretti.

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario avverrà mediante contratto di compravendita che sarà concluso  per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore fallimentare quale spese, diritti, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.

Il trasferimento del lotto avverrà comunque dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal liquidatore/advisory quale spese, diritti, imposte, compensi ed oneri conseguenti al trasferimento.


Sono a esclusivo carico dell’acquirente tutte le spese, gli oneri fiscali ed i tributi occorrenti per perfezionare il trasferimento del bene oggetto della presente vendita (quali I.V.A., imposta di registrazione, costi di trascrizione, onorario notarile e quant’altro occorrente), nonché le spese per la cancellazione delle formalità pregiudizievoli esistenti, che saranno comunicati dal liquidatore e/o dell’advisory. Sarà posto a carico dell’aggiudicatario il pagamento di oneri aggiuntivi, ovvero il compenso spettante al soggetto specializzato ausiliario ed individuato nella ITAsset Advisory Services.
Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Planimetrie

Descrizione zona

Il compendio immobiliare di cui trattasi, rappresentato da sette abitazioni, ognuna dotata di locale deposito e parcheggio , è ubicato nel comune di Capalbio, in via G.Pascoli n.17, nelle vicinanze del centro storico. Capalbio (prov. di Grosseto) è uno dei borghi più belli e suggestivi della Maremma e si trova nella parte più meridionale della Toscana, al confine con il Lazio. Le abitazioni di cui trattasi appartengono ad un unico corpo di fabbrica , di forma molto articolata, che segue l’andamento della viabilità carrabile pubblica.

Ciò che rende celebre il borgo di Capalbio sono anche le caratteristiche frazioni limitrofe (Borgo Carige, Capalbio Scalo, Chiarone Scalo, Capalbio Scalo, Giardino, La Tolba, Giardino, Pescia Fiorentina e Pescia Romana), conosciute anche per le spiagge.

 

 

 

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Siena
  • Fallimento N.76/2017
  • Rif. F7001
  • Lotto 01 -abitazione A
  • € 280.000
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 400.000,00
  • Base d'asta € 280.000,00
  • Offerta minima in aumento € 5.000,00
  • Gara di vendita il19/11/2020- ore 10.00
  • Deposito offerte entro 17 novembre 2020 - ore 12,00
Maggiori informazioni
arch. Enrica Burroni
  • arch. Enrica Burroni
  • 3493408954

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi