• Pantelleria

    Complesso edilizio a destinazione turistica alberghiera

COMPLESSO: TURISTICO ALBERGHIERO

PANTELLERIA (TRAPANI) - Località Punta San Leonardo - Via S.P. n. 54

Descrizione della Proprietà

Complesso immobiliare con destinazione di Residenze Turistico Alberghiera (R.T.A.) in corso di costruzione ubicato in Pantelleria (TP) località Punta San Leonardo. È composto da n. 41 unità immobiliari indipendenti dalle caratteristiche architettoniche tipiche dei “dammusi” panteschi, Inoltre è presente un corpo centrale destinato ai servizi, oltre a spazi verdi e aree comuni.

GUARDA IL VIDEO

Il lotto che include tali strutture si sviluppa per una superficie di circa mq 7176.

Si evidenzia, come precisato nell’integrazione del perito arch. Fulvio Errichiello del 8 settembre 2016, che parte del complesso immobiliare è stato costruito sul suolo demaniale per una superficie di circa 1.623,93 mq; la Regione Sicilia Assessorato Territorio ed Ambiente ha concesso in sanatoria – n. 244 del registro, repertorio 2405/2009, del 9.6.2009 – alla società fallita di occupare il tratto di suolo demaniale con l’obbligo di corrispondere un corrispettivo; tale concessione, che risulta scaduta e non rinnovata, disciplina patti e condizioni da intendersi qui richiamati e trascritti per farne parte integrante; si sottolinea che l’iter procedurale da intraprendere con gli enti competenti, per l’eventuale rinnovo della concessione o per l’acquisto dell’area demaniale, è precisato nella sopra citata relazione integrativa. Si precisa altresì che, ai fini della valutazione e del prezzo base del bene in oggetto, il perito ha tenuto conto dell’occupazione del suolo demaniale.


AVVISO DI VENDITA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA SINCRONA MISTA

Tale modalità di svolgimento prevede che i rilanci possano essere formulati, nella medesima unità di tempo, sia in via telematica ovvero in alternativa,  comparendo innanzi al curatore del fallimento;
Le offerte potranno essere presentate, alternativamente,  come di seguito:

1) telematicamente (offerta telematica) collegandosi al sito https://pvp.giustizia.it  o al portale del gestore della vendita telematica www.spazioaste.it:

L’offerta di acquisto, anche ai fini della partecipazione alla gara, dovranno pervenire dagli offerenti entro le ore 18:00 del 23 marzo 2021, in via telematica all’interno dei portali sopra indicati, previa registrazione, seguendo le indicazioni riportate e contenute nel “manuale utente” disponibile all’interno del portale PST Giustizia.

OPPURE

2) nella tradizionale forma cartacea (offerente tradizionale):
L’offerta tradizionale dovrà essere presentata in busta chiusa, con i relativi allegati, (come indicati nell’avviso di vendita ed utilizzando il modello di presentazione offerte scaricabile dal portale www.itasset.it) presso il recapito di Astalegale Asset Advisory in Monsano (An), Via Cassolo n. 35, dalle  ore 10:00 alle ore 18:00 del 23 marzo 2021. Si evidenzia inoltre, che per una maggiore flessibilità, gli interessati potranno, previo accordo con lo stessa società concordare altre date per il deposito delle offerte cartacee, che dovranno comunque pervenire entro le ore 18.00 del giorno suddetto.


DIMENSIONI GENERALI
Le singole unità immobiliari si sviluppano su di una superficie lorda che varia dai 45 ai 50 mq e altezza media interna pari a ml 2.65.
La superficie coperta è pari a circa mq 2.250.

 

RIFERIMENTI CATASTALI
censito al N.C.E.U. del Comune di Pantelleria (TP), al foglio 1 p.lla 808 sub 2 a 31; p.lla 809 sub da 3 a 12; foglio 1 p.lla 810 sub da 2 a 5; foglio 1 p.lla 811 sub 2 e da 4 a 11, cat. F/3

 

CONFORMITÀ URBANISTICA ED EDILIZIA
Il complesso è stato oggetto della Concessione Edilizia in Sanatoria n. 80/09 del 14/12/2009.

 

STATO DI OCCUPAZIONE
l’immobile risulta libero.

 

INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email.

Come arrivare

IN AUTO

Da Nord: Percorrere l'autostrada del Sole A1 Firenze - Roma: uscire a Firenze Certosa, imboccare la superstrada Siena - Firenze, giunti a Siena, uscire a Siena Nord, prendere Viale Giovanni Paolo II, Via Riccardo Lombardi, Viale Sardegna/SR2 e Viale Pietro Toselli

Da Sud: percorrere A1 direzione E35. Immettersi in A1 Raccordo Siena Bettole e continuare su Strada Statale 73 Senese Aretina e poi prendere Viale Pietro Toselli 

IN TRENO
La stazione ferroviaria di Siena è la più vicina. Trenitalia www.trenitalia.com

IN AUTOBUS
Autolinee TIEMME www.trainspa.it

 

IN AEREO
Aeroporto di Pantelleria
Voli giornalieri da Palermo e Trapani  

-Voli charter diretti da Milano Malpensa, Bergamo, Roma Fiumicino, Bologna, Verona e Venezia
-Voli di Linea da Milano Linate, Bergamo, Roma Fiumicino, Verona, Venezia, Torino, Genova

 

IN NAVE
 ·  traghetto della Compagnia Traghetti delle Isole.
·  traghetto della Compagnia delle Isole (ex Siremar) 
Nella stagione estiva, si aggiunge anche la corsa effettuata da Liberty Lines

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario avverrà mediante contratto di compravendita che sarà concluso per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore fallimentare quale spese, diritti, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.

Sono a esclusivo carico dell’acquirente tutte le spese, gli oneri fiscali ed i tributi occorrenti per perfezionare il trasferimento del bene oggetto della presente vendita (quali I.V.A., imposta di registrazione, costi di trascrizione, onorario notarile e quant’altro occorrente), nonché le spese per la cancellazione delle formalità pregiudizievoli esistenti, che saranno comunicati dal curatore e/o dell’advisory. Sarà posto a carico dell’aggiudicatario il pagamento di oneri aggiuntivi, ovvero il compenso spettante al soggetto specializzato ausiliario ed individuato nella Astalegale Asset Advisory.
Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Planimetrie

Descrizione zona

Pantelleria (Pantiḍḍṛaría in siciliano[3]) è un comune italiano di 7 625 abitanti[2] del libero consorzio comunale di Trapani in Sicilia.
Il suo territorio è di origine vulcanica. L'ultima eruzione è avvenuta, nel 1891, sul pendio nord-occidentale, nella parte sommersa. Sono tuttora presenti molti fenomeni di vulcanesimo secondario, prevalentemente acque calde e soffioni di vapore. Noto è il cosiddetto "Specchio di Venere", piccolo bacino lacustre alimentato da acque termali.

Nota per la sua centralità nel Mar Mediterraneo, scalo intermedio tra Africa e Sicilia e caposaldo per il commercio col Levante, Pantelleria si caratterizza per la singolarità del suo paesaggio, nel quale agli elementi naturali (colate laviche a blocchi, cale e faraglioni) si aggiungono i manufatti creati dall'uomo: muri a secco, con la quadruplice funzione di spietrare il fondo, contenere il terreno, delimitare la proprietà fondiaria e proteggere dal vento; giardini panteschi, costruzioni quasi sempre cilindriche in muratura di pietra lavica a secco con la duplice funzione di proteggere gli agrumi dal vento e di controllare gli effetti micro-climatici per un giusto apporto di acqua alla pianta, laddove l'isola ne è naturalmente sprovvista; dammusi, fabbricati rurali con spessi muri a secco, cubici, con tetti bianchi a cupola ed aperture ad arco a tutto sesto, atavici esempi di architettura bio-climatica.

Il 26 novembre 2014 a Parigi l'UNESCO ha dichiarato la pratica agricola della coltivazione della vite Zibibbo ad alberello, tipica di Pantelleria, patrimonio dell'umanità[13]. Il dossier, coordinato dal prof. Pier Luigi Petrillo, è stato approvato all'unanimità da tutti gli Stati parte dell'UNESCO[14]: si tratta della prima pratica agricola al mondo ad ottenere questo prestigioso riconoscimento[15].

 

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Napoli
  • Fallimento N.303/2015
  • Rif. F8700
  • Lotto unico
  • € 4.687.200
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 10.624.000,00
  • Base d'asta € 4.687.200,00
  • Offerta minima in aumento € 20.000,00
  • Gara di vendita il25/03/2021 - ore 16.00
  • Deposito offerte entro 23 marzo 2021 - ore 18,00
Maggiori informazioni
Avv. Gabriele Biliorsi
  • Avv. Gabriele Biliorsi
  • 3481039442

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi