COMPLESSO COMMERCIALE POLIFUNZIONALE

PIANCASTAGNAIO (SIENA) - Via Giuseppe Vespa snc (zona limitrofa al centro storico)

Descrizione della Proprietà

↓ L’immobile in oggetto proviene da quattro precedenti esperimenti di vendita risultati deserti.
IL PREZZO BASE D’ASTA È STATO RIBASSATO DI OLTRE IL 75%

Complesso edilizio multipiano adibito in gran parte a mostra mobili, con annesse cinque autorimesse, due piccoli resedi destinati a parcheggio, transito e manovra ed un un bene comune non censibile avente una superficie (catastale) di circa mq 5.600. Il complesso si compone di due edifici a destinazione mista (uffici, mostra, vendita, falegnameria, magazzino, depositi, autorimessa, accessori e volumi tecnici), sviluppati su due e tre livelli fuori terra e collegati tra loro mediante una struttura sopraelevata posta al piano primo; in entrambi gli edifici è inoltre presente un piano seminterrato di ampie dimensioni.
Il complesso, affacciato su viabilità principale e ben visibile, risulta ben accessibile ed in posizione strategica, vista anche la vicinanza al centro storico di Piancastagnaio ed ai centri urbani limitrofi.


AVVISO DI VENDITA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA SINCRONA MISTA

Tale modalità di svolgimento prevede che i rilanci possano essere formulati, nella medesima unità di tempo, sia in via telematica ovvero in alternativa,  comparendo innanzi al curatore del fallimento;
Le offerte potranno essere presentate, alternativamente,  come di seguito:

1) telematicamente (offerta telematica) collegandosi al sito https://pvp.giustizia.it  o al portale del gestore della vendita telematica www.spazioaste.it:

L’offerta di acquisto, anche ai fini della partecipazione alla gara, dovranno pervenire dagli offerenti entro le ore 12:00 del 10 dicembre 2020, in via telematica all’interno dei portali sopra indicati, previa registrazione, seguendo le indicazioni riportate e contenute nel “manuale utente” disponibile all’interno del portale PST Giustizia.

OPPURE

2) nella tradizionale forma cartacea (offerente tradizionale):
L’offerta tradizionale dovrà essere presentata in busta chiusa, con i relativi allegati, (come indicati nell’avviso di vendita ed utilizzando il modello di presentazione offerte scaricabile dal portale www.itasset.it) presso lo studio del curatore fallimentare entro le ore 12:00 del 10 dicembre 2020. Si evidenzia inoltre, che per una maggiore flessibilità, gli interessati potranno, previo accordo con lo stesso curatore fallimentare concordare altre date per il deposito delle offerte cartacee, che dovranno comunque pervenire entro le ore 12.00 del giorno suddetto.


DIMENSIONI GENERALI 

La superfici nette del compendio immobiliare sono:

  • superficie esposizione, uffici ed accessori ps1-pt-p1-p2 = Mq. 4347,50
  • autorimesse, falegnameria, e magazzino psl = Mq. 494,00
  • scala, centrale termica, depositi, cantina ps1-pt-p1-p2 = Mq. 101,00
  • terrazzi p1-p2 = Mq. 301,00
  • scalinata esterna e fontana = Mq. 81,00
  • terreni (resedi) = Mq. 73,00.

 

RIFERIMENTI CATASTALI
Catasto Fabbricati
Foglio di mappa 6 del Comune di Piancastagnaio:
-Particella 287 sub. 1 categoria D/8 Rendita euro 18.437,51
Foglio di mappa 6 del comune di Piancastagnaio:
-Particella 287 sub. 2 categoria C/ 6 cl. 3 consistenza catastale 268 mq. superficie catastale 280 mq. Rendita euro 567,48
-Particella 287 sub. 4 categoria C/6 cl. 8 consistenza catastale 37 mq. superficie catastale 42 mq. Rendita euro 171,98
-Particella 287 sub. 5 categoria C/ 6 cl. 8 consistenza catastale 38 mq. superficie catastale 36 mq. Rendita euro 176,63
-Particella 287 sub. 6 categoria C/ 6 cl. 8 consistenza catastale 32 mq. superficie catastale 35 mq. Rendita euro 148,74
-Particella 287 sub. 7 categoria C/ 6 cl. 8 consistenza catastale 33 mq. superficie catastale 33 mq. Rendita euro 153,39
Catasto terreni
Foglio di mappa 6 del Comune di Piancastagnaio:
-Particella 700 Qualità Cast. frutto CL 2 Superficie 05 ca, Reddito Domenicale euro 0.01 Reddito Agrario euro 0.01
– Particella 1147 Qualità Rel. Ente urbano Superficie 68 ca.

 

CONFORMITÀ CATASTALE ED URBANISTICA
Il complesso non risulta pienamente conforme né alla planimetria catastale e neanche ai titoli abilitativi rilasciati dal comune di Piancastagnaio.

 

ATTESTATAZIONE ENERGETICA
L’attestato di prestazione energetica indica che il complesso è in classe “G”.

 

VINCOLI PRESENTI
Gli immobili non risultano dichiarati di interesse storico artistico, come da “certificazione di vincolo” rilasciata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Territorio con nota prot. 19340 del 4/07/2017.

 

STATO DI OCCUPAZIONE
L’immobile risulta libero da persone.

Si segnala che il bene comune non censibile contraddistinto al fg. 6 p.lla 287 sub. 10, è stato concesso in uso per viabilità e parcheggi al confinante comproprietario di detto bene fino all’aggiudicazione del lotto 1 (ovvero l’immobile oggetto di questa scheda), come risulta dalla scrittura privata qui allegata.

 

INFORMAZIONI

Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email.

Come arrivare

IN AUTO

Da Nord
Percorrere l'autostrada del Sole A1, uscire a "Chiusi-Chianciano T." e continuare a seguire Strada Provinciale del Monte Amiata fino a Piancastagnaio.

Da Sud
Percorrere l'autostrada del Sole A1, uscire a "Orvieto" e proseguire su Strada Provinciale 56/SP56 fino a Strada Provinciale del Monte Amiata, fino a Piancastagnaio.

IN TRENO
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Chiusi. La stazione è collegata a mezzo di linee autobus alla zona del Monte Amiata.

IN AUTOBUS
Autolinee TIEMME (www.trainspa.it/)
Trenitalia (www.trenitalia.com/)

IN AEREO
Aeroporto di Firenze (110 km circa)
Aeroporto di Roma Fiumicino (123 km circa)

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario avverrà mediante contratto di compravendita che sarà concluso per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore fallimentare quale spese, diritti, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.
Il trasferimento del lotto avverrà comunque dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal liquidatore/advisory quale spese, diritti, imposte, compensi ed oneri conseguenti al trasferimento.

Sono a esclusivo carico dell’acquirente tutte le spese, gli oneri fiscali ed i tributi occorrenti per perfezionare il trasferimento del bene oggetto della presente vendita (quali I.V.A., imposta di registrazione, costi di trascrizione, onorario notarile e quant’altro occorrente), nonché le spese per la cancellazione delle formalità pregiudizievoli esistenti, che saranno comunicati dal liquidatore e/o dell’advisory. Sarà posto a carico dell’aggiudicatario il pagamento di oneri aggiuntivi, ovvero il compenso spettante al soggetto specializzato ausiliario ed individuato nella ITAsset Advisory Services.
Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Planimetrie

Descrizione zona

Il complesso edilizio si trova nella zona a nord di Piancastagnaio, in Viale Giuseppe Vespa, la principale strada di collegamento con la vicina città di Abbadia San Salvatore. Il comune di Piancastagnaio è un antico borgo medioevale situato al margine sud della provincia di Siena, sorge su un pianoro che domina la Valle del Paglia, difeso da poderose mura medioevali; il capoluogo è costituito da numerosi fabbricati storici tra cui spicca l’imponente Rocca Aldobrandesca ed i palazzi trecenteschi che si affacciano sulla piazza del comune. L'area in cui è inserito il complesso di cui trattasi, urbanizzata a partire dagli anni '50, appartiene oggi ad un contesto prevalentemente residenziale, arricchito dalla presenza di un’area a destinazione industriale-commerciale-artigianale ed impianti sportivi. Il complesso edilizio in oggetto si trova nelle immediate vicinanze del convento di San Bartolomeo, uno dei più importanti edifici storici della città.

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Siena
  • Fallimento N.31/17
  • Rif. F3101
  • Lotto 01
  • € 389.000
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 1.620.000,00
  • Base d'asta € 389.000,00
  • Offerta minima in aumento € 5.000,00
  • Gara di vendita il11/12/2020 - ore 09.00
  • Deposito offerte entro 10 dicembre 2020 - ore 12.00
Maggiori informazioni
Avv. Gabriele Biliorsi
  • Avv. Gabriele Biliorsi
  • 3481039442

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi