CAPANNONI A DESTINAZIONE MISTA

GROSSETO - Piazzale Thailandia, n.3/A (zona artigianale)

Descrizione della Proprietà

Intera piena proprietà di due unità immobiliari, situate nella prima periferia del comune di Grosseto  in zona artigianale (Pip nord).
Sub. 11:- zona A
Il locale è accessibile tramite due aperture vetrate distinte, ciascuna con telaio metallico a tre ante apribili, con sovrastante sopraluce unico, che fungono da vetrina.

Lo spazio interno, di ampie dimensioni, ha forma ad “L” e presenta sul lato di fondo un piccolo wc dotato di antibagno; (altezza interna 3,20 metri).

Sub. 5 e 11 – zona B
Accanto troviamo uno spazio organizzato in:  ufficio, deposito e officina di ampie dimensioni.

L’intera zona ha notevole altezza. L’ambiente ufficio/deposito è collegato alla zona service “A” (posta a cavallo tra sub.5 e 11), tramite porte interne in antifuoco munita di maniglione antipanico. L’ingresso al service “B” è collegato alla zona service “C” (sub.5), da cui è diviso solo tramite allestimento a tendaggi temporanei. La zona del service “B” adibita ad officina ha un ingresso principale carrabile da piazzale Thailandia, costituito da apertura di grandi dimensioni caratterizzata da infisso metallico di tipo industriale; da quest’ultimo, tramite corsia interna, si ha il collegamento con la zona operativa che risulta affacciato sul resede esterno comune (ubicato sul lato opposto all’ingresso), tramite porte e file lineari di n.4 finestre cadauna. Tale locale risulta completamente libero da elementi strutturali e con conformazione a doppio volume (altezza 7,0 metri circa).

Sub. 5 zona C
All’ambiente si accede da apertura carrabile limitrofa a quella del service “B” (sub.5), ma appartenente ad altro subalterno non oggetto di relazione (sub.6).
Lo spazio è organizzato in un piano terreno utilizzato ad officina e deposito (ove trovano collocazione anche wc e magazzini) ed un piano primo soppalcato (articolato su due livelli distinti), adibito a locali accessori (lasciato al grezzo ed in parte da completare). Il piano terra ha altezza pari a circa7 mt. (officina/service) e 4 mt. nella parte più bassa (sotto il soppalco); il piano primo ha altezza pari a circa 2,5÷3,0 mt


AVVISO DI VENDITA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA SINCRONA MISTA

Tale modalità di svolgimento prevede che i rilanci possano essere formulati, nella medesima unità di tempo, sia in via telematica ovvero in alternativa,  comparendo innanzi al curatore del fallimento;
Le offerte potranno essere presentate, alternativamente,  come di seguito:

1) telematicamente (offerta telematica) collegandosi al sito https://pvp.giustizia.it  o al portale del gestore della vendita telematica www.spazioaste.it:

L’offerta di acquisto, anche ai fini della partecipazione alla gara, dovranno pervenire dagli offerenti entro le ore 12:00 del 4 giugno 2021, in via telematica all’interno dei portali sopra indicati, previa registrazione, seguendo le indicazioni riportate e contenute nel “manuale utente” disponibile all’interno del portale PST Giustizia.

OPPURE

2) nella tradizionale forma cartacea (offerente tradizionale):
L’offerta tradizionale dovrà essere presentata in busta chiusa, con i relativi allegati, (come indicati nell’avviso di vendita ed utilizzando il modello di presentazione offerte scaricabile dal portale www.itasset.it) presso lo studio del curatore fallimentare entro le ore 12:00 del 4 giugno 2021. Si evidenzia inoltre, che per una maggiore flessibilità, gli interessati potranno, previo accordo con lo stesso curatore fallimentare concordare altre date per il deposito delle offerte cartacee, che dovranno comunque pervenire entro le ore 12.00 del giorno suddetto.


DIMENSIONI GENERALI

superficie capannone commerciale/artigianale) di 1.307,8 mq
resedi superficie effettiva pari a 300 mq circa
 
 
DIMENSIONI NETTE (CALPESTABILI) GENERALI
 
CONCESSIONARIA “A” (SUB.11)
Piano terra mq 285 altezza mt 3,20
Area esterna/resede “A” mq 100 
 
SERVICE “B” (SUB.5 E 11)
Piano terra mq 568 altezza mt 7
 
SERVICE “C” (SUB.5)
Piano terra mq 343 altezza mt 4÷7
Piano primo soppalcato mq 160 altezza mt 2,5÷3
Area esterna/resede “B” e “C” mq 200 —
 
 
 
RIFERIMENTI CATASTALI

Catasto Fabbricati – Foglio di mappa 71 del comune di Grosseto 
-Particella 549, Subalterno 5, Categoria D/7, Rendita euro 10.263,00 
-Particella 549, Subalterno 11, Categoria D/7, Rendita euro 6.570,00.
 
 
 
STATO DI OCCUPAZIONE

Parte del sub. 5, corrispondente a circa la metà del piano terreno dello stesso e dal soppalco (mq. 450 c.a.) sono attualmente locati a soggetto terzo, con contratto stipulato in data 8 gennaio 2015 e durata di sei anni, rinnovabili a scadenza per ulteriori sei anni, salvo diritto di recesso per il locatore alla fine dei primi sei anni nelle ipotesi previste dall’art. 29 della Legge n. 392/1978, con canone annuo pari ad euro 14.400,00.
La parte restante del compendio è attualmente libera.
 
 
INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email. 
Come arrivare

In Auto

Da nord:

Segui Raccordo Autostradale Firenze - Siena in direzione di SS223 a Sovicille

Alla rotonda, prosegui dritto per rimanere su SS223

Segui SS223 in direzione di Viale Venezuela a Grosseto. Prendi l'uscita verso Centro Commerciale da SS223

Segui Viale Venezuela, Via Pakistan e Via Borneo in direzione di Piazzale Tailandia a Grosseto

Da sud:

Prendi E80 in direzione di SP154 a Grosseto. Prendi l'uscita Grosseto Sud da E80

Continua su SP154. Prendi Viale Sidney Sonnino e Via Aurelia Nord/Strada Statale 1 Vecchia Aurelia/SS1 in direzione di Piazzale Tailandia a Grosseto

www.autostrade.it


IN TRENO

La stazione ferroviaria è a Grosseto ed è vicina al centro della città.

www.trenitalia.com


IN AUTOBUS

A Grosseto la stazione autobus è nel centro della città

www.tiemmespa.it
www.trainspa.it
www.sena.it



PORTO

la città presenta un moderno approdo turistico inaugurato nel 2004 nella località balneare di Marina di Grosseto, alla foce del canale San Rocco.

 

IN AEREO

Aeroporti: Grosseto e la Maremma sono servite dall'aeroporto "Baccarini", situato a metà strada tra il capoluogo e Marina di Grosseto. L'infrastruttura è un aeroporto militare di cui si servono anche voli civili charter e privati, soprattutto durante la stagione turistica.

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario avverrà mediante contratto di compravendita che sarà concluso per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore fallimentare quale spese, diritti, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.

Sono a esclusivo carico dell’acquirente tutte le spese, gli oneri fiscali ed i tributi occorrenti per perfezionare il trasferimento del bene oggetto della presente vendita (quali I.V.A., imposta di registrazione, costi di trascrizione, onorario notarile e quant’altro occorrente), nonché le spese per la cancellazione delle formalità pregiudizievoli esistenti, che saranno comunicati dal curatore e/o dell’advisory. Sarà posto a carico dell’aggiudicatario il pagamento di oneri aggiuntivi, ovvero il compenso spettante al soggetto specializzato ausiliario ed individuato nella ITAsset Advisory Services.
Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Planimetrie

Descrizione zona

La città è posta a circa 12 km dal mare (dove si affacciano le frazioni comunali di Marina di Grosseto e Principina a Mare), al centro di una pianura alluvionale denominata Maremma grossetana, nel punto di confluenza della valle dell'Ombrone. In passato, gran parte dell'area pianeggiante era occupata dal lago Prile che si estendeva quasi fino alla parte occidentale della città. L'antico bacino lacustre costiero dalle caratteristiche palustri è quasi del tutto scomparso a seguito delle opere di canalizzazione rientranti nelle bonifiche settecentesche apportate dai Lorena, completate definitivamente tra gli anni venti e trenta del XX secolo dal governo fascista.

Nella parte nord-orientale del territorio comunale, presso la moderna frazione di Roselle che è sorta nei pressi dell'antica città etrusco-romana, si trova una sorgente termale di acqua sulfurea, della stessa natura e origine che contraddistingue le più rinomate terme di Saturnia e le altre terme sparse tra il monte Amiata, l'area del Tufo e le colline dell'Albegna e del Fiora.

 

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Siena
  • Fallimento N.82/2017
  • Rif. F6405
  • Lotto 5
  • € 556.000
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 556.000,00
  • Base d'asta € 556.000,00
  • Offerta minima in aumento € 5.000,00
  • Gara di vendita il08/06/2021 - ore 16,00
  • Deposito offerte entro 4 giugno 2021- ore 12,00
Maggiori informazioni
Avv. Gabriele Biliorsi
  • Avv. Gabriele Biliorsi
  • 3481039442

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi