UFFICI E MAGAZZINI IN ZONA PRODUTTIVA

MONTEVARCHI (AREZZO) - Via G. Natta n.18/1

Descrizione della Proprietà

↓ L’immobile in oggetto proviene da un precedente esperimento di vendita risultato deserto.
IL PREZZO BASE D’ASTA È STATO RIBASSATO DI CIRCA IL 25%

IL LOTTO SI COMPONE DI DUE UNITA’, B1 E B2, come di seguito meglio descritte:

B1

Piena proprietà di un’unità immobiliare destinata ad ufficio, posta al piano primo di un fabbricato ubicato in zona artigianale-industriale in adiacenza alla parte terminale della zona residenziale dell’abitato di Montevarchi verso San Giovanni Valdarno, e destinata ad uffici e magazzino.

Nello specifico, l’immobile è così suddiviso:

  •  disimpegno, bagno, magazzino/ripostiglio, oltre ad ulteriori quattro locali destinati ad uso ufficio.

Si precisa che all’unità immobiliare sì accede esclusivamente da una ulteriore unità immobiliare individuata dal subalterno 2, della particella 788, al foglio 1, utilizzando il vano scala al numero civico 18, di proprietà di altra società, e fa parte di un unico lotto insieme all’immobile individuato dalla lettera B2.

 

CARATTERISTICHE GENERALI

Attualmente l’unità immobiliare adibita ad ufficio, si presenta in un ottimo stato di manutenzione, vista la recentissima realizzazione, con impianti regolarmente funzionanti, infissi esterni sono in alluminio di color grigio chiaro, con doppio pavimentazione in laminato di colore chiaro, porte interne in legno e controsoffitto in cartongesso.

Originariamente a destinazione artigianale, l’unità ha poi cambiato destinazione in attività direzionale.

 

RIFERIMENTI CATASTALI

Comune di Montevarchi (Ar), Catasto Fabbricati al foglio1, particella 790,

  • subalterno 4, via Giulio Natta, n. 18/1, al piano primo, categoria A/10, classe 4, consistenza 5,5 vani, superficie catastale di 110 mq, rendita euro 1.264,03,

con utilità a comune

  • subalterno 3, bene comune non censibile, resede a comune ai subalterni 1, 4 e 5.

 

DIMENSIONI GENERALI

La superficie lorda dell’immobile è di mq. 110

 

CONFORMITÀ CATASTALE ED URBANISTICA

La porzione di fabbricato di cui fa parte l’unità immobiliare direzionale, oggetto della presente valutazione, è stato costruito in seguito al rilascio dei seguenti atti amministrativi:

  • permesso di Costruire n. 67 rilasciato in data 16 ottobre 2007
  • permesso di Costruire in Variante, n. 70, rilasciato in data 21 novembre 2011, e successiva Variante in Corso d’Opera presentata contestualmente al certificato di conformità, in data 3 dicembre 2009, n. 44350 di protocollo.

 In data 18 febbraio 2010, è stato presentato il Certificato di Agibilità, n. 6489 di protocollo, relativo agli originali subalterni 1 e 2 della particella 790, con destinazione artigianale.

Successivamente in data 5 agosto 2015, n. 32609 di protocollo è stata presentata Comunicazione Inizio Lavori Asseverata per la suddivisione dell’unità immobiliare artigianale e cambio di destinazione d’uso, individuata dell’originario subalterno 2, primo piano, con la creazione della presente unità immobiliare a destinazione direzionale.

In seguito a delle modifiche interne è stata presentata ulteriore Comunicazione Inizio Lavori Asseverata in data 22 dicembre 2015, n. 52385 di protocollo, in Variante alla CILA del 5 agosto 2015, n. 32609 di protocollo. 

In data 15 febbraio 2016, è stato presentato il Certificato di Agibilità, n. 24911 di protocollo, relativamente all’unità immobiliare direzionale individuata dal subalterno 4.

 

STATO DI OCCUPAZIONE

l’unità immobiliare Bl adibita ad uffici è oggetto di locazione, in seguito alla stipula del contratto di locazione commerciale stipulato tra la società fallita ed altra società in data 1 marzo 2016, con validità dal 30 marzo 2016 al 29 marzo 2022, registrato a Montevarchi il 5 aprile 2016 al n. 740, serie 3T.


B2

Piena proprietà di un’unità immobiliare destinata ad attività artigianale, posta al piano primo di un fabbricato ubicato in zona artigianale-industriale in adiacenza alla parte terminale della zona residenziale dell’abitato di Montevarchi verso San Giovanni Valdarno.

Nello specifico, l’immobile è così suddiviso:

  •  ampio locale al grezzo, mai terminato corredato da scala di accesso esclusiva.

Si precisa come originariamente il primo piano della porzione di fabbricato fosse una unica ed ampia unità immobiliare artigianale.

Successivamente con la creazione dell’unità immobiliare direzionale individuata dalla lettera B1., le unità sono diventate due, e non comunicanti fra loro, in quanto l’unità direzionale ha accesso da altra proprietà.

 

CARATTERISTICHE GENERALI

L’unità immobiliare si presenta al suo interno allo stato grezzo, privo di pavimentazione e tinteggiatura. Le pareti esterne presentano un trattamento di coibentazione di color arancione, mentre la parete interna che delimita la proprietà si presenta in cartongesso.

Sono già stati predisposti eventuali scarichi per i servizi igienici, mentre l’impianto elettrico è praticamente da realizzare. L’unità è completa di infissi in alluminio di color grigio chiaro, con doppio vetro.

 

RIFERIMENTI CATASTALI

Comune di Montevarchi (Ar), Catasto Fabbricati al foglio1, particella 790,

  • subalterno 5, via Giulio Natta, n. 18/1, al piano primo, categoria in corso di definizione

con utilità a comune

  • subalterno 3, bene comune non censibile, resede a comune ai subalterni 1, 4 e 5.

 

DIMENSIONI GENERALI

La superficie lorda dell’immobile è di mq. 134

 

CONFORMITÀ CATASTALE ED URBANISTICA

La porzione di fabbricato di cui fa parte l’unità immobiliare direzionale, oggetto della presente valutazione, è stato costruito in seguito al rilascio dei seguenti atti amministrativi :

  • permesso di Costruire n. 67 rilasciato in data 16 ottobre 2007,
  • permesso di Costruire in Variante, n. 70, rilasciato in data 21 novembre 2011, e
  • successiva Variante in Corso d’Opera presentata contestualmente al certificato di conformità, in data 3 dicembre 2009, n. 44350 di protocollo.

In data 18 febbraio 2010, è stato presentato il Certificato di Agibilità, n. 6489 di protocollo, relativo agli originali subalterni 1 e 2 della particella 790, con destinazione artigianale.

Successivamente in data 5 agosto 2015, n. 32609 di protocollo è stata presentata Comunicazione Inizio Lavori Asseverata per la suddivisione dell’unità immobiliare artigianale e cambio di destinazione d’uso, individuata dell’originario subalterno 2, primo piano, con la creazione dell’unità immobiliare a destinazione direzionale individuata dalla lettera B1.

In seguito a delle modifiche interne è stata presentata ulteriore  Comunicazione Inizio Lavori Asseverata in data 22 dicembre 2015, n. 52385 di protocollo, in Variante alla CILA del 5 agosto 2015, n. 32609 di protocollo.

Il Certificato di Agibilità, non è presente in quanto l’unità immobiliare è ancora da terminare.

Si precisa che, con la creazione della nuova unità immobiliare direzionale subalterno 4, derivante dall’unità originale artigianale subalterno 2, è stato creato il subalterno 5 che individua la parte rimanente artigianale.

 

STATO DI OCCUPAZIONE

L’immobile è libero da persone.

 

INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email. 

Come arrivare

IN AUTO

Da Nord: Percorrere l'autostrada del Sole A1 Firenze - Prendi A1 e E35 in direzione di Via Poggilupi/SP11a Terranuova Bracciolini. Prendi l'uscita Valdarnoda A1/E35.

Prendi l'uscita Valdarno verso Valdarno.

Continua su Via Poggilupi/SP11. Prendi Via Ponte Mocarini in direzione di Via Giulio Natta a Montevarchi.

Da Sud: Percorrere l'autostrada del Sole A1 Roma - Firenze

Prendi l'uscita Valdarno da A1/E35

Continua su Via Poggilupi/SP11. Prendi Via Ponte Mocarini in direzione di Via Giulio Natta a Montevarchi

IN TRENO

La stazione più vicina è San Giovanni Valdarno da lì si può proseguire in autobus fino al Bivio di Terranuova.

Per maggiori informazioni sui treni www.trenitalia.com

                                            sugli autobus  www.tiemme.it 

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario, subordinato al tempestivo ed integrale pagamento del prezzo e delle spese accessorie, avverrà mediante contratto di compravendita che sarà concluso entro 75 giorni dal saldo prezzo per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela.

Gli onorari del notaio e tutte le spese e gli oneri occorrenti risulteranno a carico dell’aggiudicatario.

Si avvertono gli offerenti cheai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Planimetrie

Descrizione zona

Il comune di Montevarchi si trova nel Valdarno superiore, sulla riva sinistra dell'Arno. Il territorio, parte di un antico bacino lacustre preistorico, comprende il fondovalle, dove si trova il capoluogo, e una parte delle colline che si trovano fra l'Arno e il Chianti senese.

Fin dai tempi antichi il territorio dove sarebbe sorta Montevarchi ha occupato una posizione strategica per il fatto di trovarsi all'incrocio di strade che collegavano Arezzo, Firenze e Siena.

L'immobile è posizionato nella immediata periferia di Montevarchi, in adiacenza alla viabilità principale, individuata dalla strada regionale 69, viabilità di importante percorrenza che collega Arezzo al Valdarno fino ad arrivare a Firenze, oltre alla vicinanza alla autostrada A1.

 

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Arezzo
  • Fallimento N.40/2018
  • Rif. F6802
  • Lotto 02
  • € 123.000
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 163.500,00
  • Base d'asta € 123.000,00
  • Offerta minima in aumento € 2.000,00
  • Gara di vendita il20/02/2020 - ore 10.30
  • Deposito offerte entro 18 febbraio 2020 - ore 13,00
Maggiori informazioni
Dott. Gianluca Poggiaroni
  • Dott. Gianluca Poggiaroni
  • 3386230816

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi