CASOLARE IN PIETRA CON AMPIO TERRENO

ROCCALBEGNA (GROSSETO) - Località Santa Caterina (in prossimità della S.S. 323)

Descrizione della Proprietà

Abitazione su due piani e di un magazzino più una corte posti in Comune di Roccalbegna, località Santa Caterina, in prossimità della strada statale SS323 in località Cancellone di Sopra.

Il complesso è costituito da:

  • abitazione che ha una superfice lorda commerciale complessiva di 217,30 mq. ed è costituita al piano terra da un grande salone, una cucina, un disimpegno, un w.c., un locale caldaia ed un sottoscala mentre al piano primo si trovano quattro camere da letto, due bagni, un ripostiglio e un disimpegno; completano l’appartamento una scala di collegamento interna ed una esterna, quest’ultima conduce ad un terrazzo di circa 17,70mq;
  • magazzino di circa 60 mq. è costituito da un edificio in muratura intonacata formante un unico grande locale accessibile tramite una porta carraia, risulta coperto a capanna ed è dotato di quattro finestre. Il locale è provvisto di impianto elettrico allacciato al contatore dell’abitazione. Nella perizia viene precisato che poiché non son ostate rintracciate pratiche edilizie, ed è stato realizzato dopo il 31 agosto 1967 (data di entrata in vigore della Legge Ponte), si dovrà considerarlo non legittimo; pertanto il magazzino, salvo il rinvenimento di nuova documentazione che dimostri il contrario, è da ritenersi abusivo e pertanto andrà demolito;
  • corte di circa 2640 mq..

L’edificio si presenta in uno stato di manutenzione buono, fanno eccezione alcune infiltrazioni d’acqua dal solaio piano del terrazzo che hanno causato macchie di umidità nei sottostanti locali e le chiusure esterne in legno che presentano segni evidenti di trascuratezza ma risultano facilmente ripristinabili.

RIFERIMENTI CATASTALI
L’immobile è censito al NCEU del comune di Roccalbegna come segue:
– Fg. al fg. 109, p.lla 69, sub. 6, categoria A/7, classe U, Superfice Catastale Totale 220mq. (totale escluse aree scoperte: 217mq., rendita € 1.119,42;
– Fg. al fg. 109, p.lla 69, sub. 2, categoria c/2, classe 2, Superfice Catastale Totale 61mq., rendita € 65,85;

CONFORMITÀ CATASTALE ED URBANISTICA
Il bene è conforme ai titoli edilizi autorizzativi come specificatamente evidenziati nella perizia di stima in atti allegata ed alla quale ci si riporta per la puntuale descrizione del cespite in vendita.

In particolare
L’edificio in cui si trova l’abitazione è stato ristrutturato nel 2000 come si evince dalle pratiche edilizie depositate in comune qui di seguito riportate.
– Pratica n. 51 anno 2000 protocollo 4734 del 02/09/2000 – D.I.A. oggetto restauro e risanamento conservativo di un fabbricato rurale;
– Pratica n. 67 anno 2001 protocollo 5417 del 19/10/2001 – D.I.A. variante in corso d’opera alla DIA 51/2000;
– Pratica n. 68 anno 2001 protocollo 5676 del 31/10/2001 – D.I.A. istallazione fossa imhoff;
– Autorizzazione allo scarico – Determinazione dirigenziale n. 345/TR del 19/03/2002;
– Attestazione di abitabilità del 05/05/2005 prot. 97 cat. 10 cl. 12. Completa di Dichiarazioni di Conformità dell’impianto elettrico e di quello sanitario e di riscaldamento.
Confrontando lo stato dei luoghi con le pratiche depositate presso l’archivio comunale si desume che lo stato attuale dei beni è conforme a quanto autorizzato.

STATO DI OCCUPAZIONE
l’immobile risulta nella disponibilità del fallito

UNITAMENTE AL BENE IMMOBILE vengono ceduti anche i seguenti BENI MOBILI (registrati)

che si trovano all’interno del fabbricato nonché in spazi ed esso limitrofi:
– Motociclo Yamaha 23W XV 1000SE tar a GR058181 valore euro 200,00
– N. 1 credenza a 4 ante in finto noce valore euro 100,00
– N. 1 credenza a 2 ante in truciolato valore euro 50,00
– N. 1 tavolo in legno massello + n. 6 sedie impagliate valore euro 250,00
– n. 1 mobile con 4 cassetti e 4 sportelli in legno massello in finto noce valore euro 200,00
– Vetrinetta in legno a 2 ante valore euro 50,00
Valore del compendio MOBILIARE euro 850,oo

INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email.

Come arrivare

In Auto

In auto provenendo da Grosseto

Provenendo da Prendi SP159 in direzione di SP24 a Santa Caterina

Alla rotonda prendi la 1ª uscita e prendi Viale Ombrone

Svolta a destra e prendi Piazza Giovanni Fabbrini

Svolta leggermente a sinistra per rimanere su Piazza Giovanni Fabbrini

Mantieni la destra per continuare su Via Liri

Alla rotonda prendi la 3ª uscita e prendi Via Scansanese/SP159

Alla rotonda prendi la 2ª uscita e prendi Via Scansanese/SP159

Svolta a sinistra e prendi Strada Provinciale Voltina

Alla rotonda prendi la 1ª uscita e prendi Strada Provinciale Fronzina/SP24

In auto provenendo da Siena

Segui SS223 fino a Campagnatico. Prendi l'uscita Campagnatico da SS223

Prendi SP18 in direzione di SP24 a Santa Caterina


In treno

A Grosseto la stazione ferroviaria è in Piazza Marconi

A Siena la stazione ferroviaria è in Piazza Rosselli,

www.trenitalia.com


In AutoBus

A Grosseto la stazione autobus è in Piazza Marconi

A Firenze la stazione autobus è nel centro della città vicino alla chiesa di Santa Maria Novella, fermata Poggibonsi

A Siena la stazione autobus è in Piazza Gramsci, fermata Poggibonsi.

www.tiemmespa.it
www.trainspa.it
www.sena.it


In Aereo

Gli aeroporti più vicini sono l'Amerigo Vespucci a Firenze Peretola e il Galileo Galilei a Pisa
www.aeroporto.firenze.it
www.pisa-airport.com

Rogito

Il trasferimento del lotto a favore dell’aggiudicatario avverrà mediante contratto di compravendita per atto pubblico a ministero del notaio scelto dalla curatela dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore fallimentare quale spese, diritti, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.

Le spese e gli onorari notarili relativi al trasferimento dei beni, comprese le tasse e le imposte, saranno tutte a carico dell'aggiudicatario, così come ogni spesa relativa ad ogni altra formalità necessaria. Successivamente alla stipula dell’atto di compravendita il Giudice Delegato del Tribunale di Siena ordinerà, con decreto, la cancellazione delle iscrizioni relativi ai diritti di prelazione nonché delle trascrizioni dei pignoramenti, dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo, ai sensi dell’art. 108 L.F..

Planimetrie

Descrizione zona

Situato sulla parte meridionale del Monte Labbro e inserito in un insieme di rara suggestione, il paese di Roccalbegna, 522 metri s.l.m., occupa una particolare posizione topografica percepibile a colpo d'occhio...
Il detto popolare "se il sasso scrocca, addio alla Rocca" la dice lunga.
In alto si trova lo spuntone di roccia con massi tra i quali serpeggia l'Albegna; poi lo scoglio con i resti delle fortificazioni (detto SASSO o pietra) posizionato proprio sopra il borgo; quindi le abitazioni strette tra il sasso e la ROCCA, altro poggio roccioso dal quale fuoriescono i ruderi delle fortificazioni aldobrandesche e del cassero senese.

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Grosseto
  • Fallimento N.23/2013
  • Rif. F6702
  • Lotto unico
  • € 194.850
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 194.850,00
  • Base d'asta € 194.850,00
  • Offerta minima in aumento € 2.000,00
  • Gara di vendita il27/11/2020 - ore 17.00
  • Deposito offerte entro 26 novembre 2020 - ore 18,00
Maggiori informazioni
Avv. Gabriele Biliorsi
  • Avv. Gabriele Biliorsi
  • 3481039442

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi