FABBRICATO COMMERCIALE IN COSTRUZIONE

GAVORRANO (GROSSETO) - Frazione Bagno di Gavorrano

Descrizione della Proprietà

FABBRICATO COMMERCIALE ARTIGIANALE di mq. 1480 c.a di superficie lorda. Il fabbricato è in corso di realizzazione, su di un’area edificabile in zona PIP {LOTTO 11). L’immobile è realizzato con una struttura di tipo prefabbricato (capannone) e si sviluppa su 3 livelli fuori terra. La destinazione d’uso è di tipo commerciale, con la presenza di un appartamento al piano secondo, destinato al conduttore dell’attività.
Allo stato attuale il capannone risulta realizzato in maniera parziale. La struttura prefabbricata è ultimata, mancano tutta una serie di opere tra le quali gli elementi di collegamento verticale (vani scala ed ascensore), gli impianti, le partiture e le finiture interne. Le sistemazioni esterne sono assenti.

PROGETTO
Il progetto concessionato dal Comune di Gavorrano prevede la realizzazione di un fabbricato su tre livelli fuori terra così distribuiti:

  • Piano terra per mq 432,64 di superficie netta calpestabile (al netto dei vani scala e del vano ascensore): ingresso-disimpegno, magazzino, 2 antibagni, 2 bagni, 2 spogliatoi, vano scala interno, vano scala ed ascensore esterni;
  • Piano primo, per mq. 424,22 di superficie netta calpestabile (al netto dei vani scala e del vano ascensore): magazzino, altro vano, 2 antibagni, 2 bagni, 2 spogliatoi, 2 vani scala interrù, vano scala ed ascensore esterni;
  • Piano secondo, per mq. 367,48 di superficie netta calpestabile (al netto dei vani scala e del vano ascensore): 1) porzione commerciale: 2 disimpegni, esposizione, 3 ripostigli, 2 uffici, archivio, bagno, 6 balconi; 2) appartamento: soggiorno-pranzo, disimpegno, 2 camere, bagno, ripostiglio, 2 balconi.

RIFERIMENTI CATASTALI
L’immobile è censito al Catasto Terreni del Comune di Gavorrano come segue: foglio 83, p.lla 937, seminativo, classe 3, mq. 1599, R.D. € 3,72, R.A. € 4,54.

CONFORMITA’ CATASTALE ED URBANISTICA
Le parti sinora realizzate RISULTANO CONFORMI al Permesso di Costruire n. 4373 pratica edilizia n. 83/05 rilasciato dal Comune di Gavorrano in data 04/06/2007 (ALLEGATO 4). L’opera non è ultimata, pertanto non è presente dichiarazione di agibilità.

STATO DI OCCUPAZIONE
L’immobile risulta attualmente libero.

INFORMAZIONI
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email.

Come arrivare

IN AUTO
DA NORD: Imboccare l’Autostrada A1 Milano-Roma, prendere l’uscita per A15/E31 verso La Spezia/Parma Ovest/Interporto. Prendere l'uscita per E80 verso Livorno, e poi l'uscita Gavorrano.  Continuare su SP152  in direzione di Via dell'Argento a La Merlina-San Giuseppe.

DA SUD: Imboccare E80 in direzione di SP152 a Gavorrano, uscire per Gavorrano da E80, continuare su SP152  in direzione di Via dell'Argento a La Merlina-San Giuseppe.

IN TRENO ed in AUTOBUS
La stazione ferroviaria di Gavorrano è servita sia da Roma che da Milano. 

www.trenitalia.com

https://www.tiemmespa.it

Rogito

Il trasferimento del lotto avverrà mediante atto notarile di compravendita che sarà stipulato nelle ordinarie forme privatistiche, con termine a favore della procedura, a ministero del notaio individuato nel distretto di Grosseto. Il trasferimento avverrà comunque dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore quale spese, diritti, imposte, compensi ed oneri conseguenti al trasferimento.

Gli onorari del notaio e tutte le spese e gli oneri occorrenti risulteranno a carico dell’aggiudicatario.

Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

 

Planimetrie

PROGETTO CONCESSIONATO

PROGETTO CONCESSIONATO

PROGETTO CONCESSIONATO

Descrizione zona

La frazione è sorta attorno ad un antico bagno termale che la tradizione riferiva ai tempi di Nerone e per questo era conosciuto come Bagno di Nerone. Fino agli anni cinquanta era possibile giovarsi delle acque solfuree, che erano raccolte in vasche, visibili in alcune foto d'epoca;
La zona dove sorge l'immobile pare essere interessata da costruzioni simili, di origine, artigianale, industriale e commerciale.

 

Scheda di sintesi
  • Tribunale di Grosseto
  • Fallimento N.12/2009
  • Rif. F8100
  • Lotto unico
  • € 144.900
    ,00
  • Valutazione (C.T.U) € 500.000,00
  • Base d'asta € 144.900,00
  • Offerta minima in aumento € 2.000,00
  • Gara di vendita il30/09/2020 - ore 18.30
  • Deposito offerte entro 28 settembre 2020 - ore 14,00
Maggiori informazioni
Gigliola Donati
  • Gigliola Donati
  • 3318089870

Richiesta Visita Immobile
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi