UFFICIO DI OLTRE 190 MQ - FOLLONICA CENTRO

FOLLONICA (GROSSETO) - Via Bicocchi, angolo via Alonzo

Descrizione della Proprietà
• UFFICIO PIANO SECONDO (U9) – Diritto di piena proprietà su immobile ubicato al piano secondo interno U9 dell’edificio sito in via Bicocchi angolo via Alonzo a Follonica (GR). L’immobile oggetto di stima nel progetto concessionato era rappresentato in due unità immobiliari distinte (U9 e U10) con due ingressi principali dal corridoio condominiale. Nella fattispecie invece le due unità immobiliari risultano accorpate e dotate di un unico ingresso dal vano scala comune dotato di ascensore prospicente l’accesso comune sulla via principale.
L’unità immobiliare oltre al suo affaccio sulla via Bicocchi, è predisposta ad un ulteriore veduta su corte di altra proprietà, come risulta anche dalle tavole di cui allo stato finale concessionato. Attualmente tale affaccio risulta intercluso da muro che impedisce oltre la visuale anche l’areazione dei locali. Il sottoscritto tecnico non entra nel merito delle motivazioni che hanno indotto la ditta costruttrice a non predisporre tale veduta come da progetto, ma si limita a verificare la possibile utilizzazione di tali locali non adeguatamente aeroilluminanti e pertanto non idonei come luoghi di lavoro se non per attività specifiche. L’unità immobiliare costituita da un unico ampio locale ad uso ufficio dotato di antibagno e Bagno con lavello, bidet e wc e doccia. Tali locali presentano una pavimentazione di gres bianco quadrata così come il rivestimento delle pareti verticali.
La porzione di edificio in cui è inserito l’immobile presenta un trattamento di facciata esterna intonacata di colore rosso, infissi esterni in alluminio. Tutte le cornici delle finestre, così come tutti i davanzali sono realizzati in marmo “bianco perlino”. Le murature interne dell’immobile sono intonacate e costituite di muratura tradizionale.
 
 
DIMENSIONI GENERALI 
superficie utile calpestabile UFFICIO (U9) (al netto delle murature) mq 194,05
altezza interna del solaio da pavimento ml 2,70
 
RIFERIMENTI CATASTALI
(U9) Comune: FOLLONICA (GR) – Foglio 24, Particella 432 – Subalterno 46 Ctg A/10 – UFFICI – classe 6 – consistenza vani 11 – Indirizzo Via Bicocchi – Piano ‐2 ‐ n° civico ‐‐ ‐ Rendita € 4.630,04;
(ex Foglio 24, Particella 432 – Subalterni 23 e 24)
 
 
 
CONFORMITÀ CATASTALE URBANISTICA ED EDILIZIA
Si rileva che l’immobile è rappresentato catastalmente con corrispondenza AGGIORNATA.
In data 29.10.2014 l’Arch. ha provveduto a redigere Variazione catastale di cui al Prot. GR0086945 in cui ha fuso i Subalterni 23 e 24 in un’unica unità Immobiliare (Sub. 46).
Lo stato attuale dell’immobile oggetto di stima risulta NON CONFORME allo stato autorizzato desunto dalle pratiche edilizie indicate al punto precedente.
In particolare non sono state realizzate le divisioni interne dei locali, i due uffici previsti nello stato concessionato risultano un’unica unità immobiliare con un unico accesso dal vano scala comune e non due come previsti.
L’unità immobiliare così come proposta nello Stato Attuale non rispetta i requisiti aeroilluminanti in quanto le aperture che nel progetto avevano un affaccio verso la proprietà confinante, si trovano invece intercluse in un vuoto tecnico privo di areazione e illuminazione.
L’unità immobiliare così come proposta attualmente è penalizzata da una cospicua superficie non illuminata e pertanto da destinarsi a spazi adibiti ad archivi, ripostigli, disimpegni. Pertanto la possibilità di poter rendere conforme l’immobile è vincolata alla realizzazione di pareti, anche in cartongesso, da valutare nei paragrafi successivi, che delimitino una zona di attesa/ disimpegno/archivio pari a Mq. 152,00 da scorporare dalla superficie totale attuale.
Effettuando questa lavorazione, l’unità immobiliare può essere regolarizzata mediante la presentazione di una Comunicazioni Inizio Lavori Asseverata per opere già eseguite (trattandosi solo di modifiche interne) ed il pagamento di una sanzione pecuniaria pari ad € 1.000,00 oltre ad onorari tecnici a carico del futuro acquirente.
Modalità di vendita

MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA SINCRONA MISTA

Tale modalità di svolgimento prevede che i rilanci possano essere formulati, nella medesima unità di tempo, sia in via telematica ovvero in alternativa,  comparendo innanzi al liquidatore della procedura;
Le offerte potranno essere presentate, alternativamente,  come di seguito:

1) telematicamente (offerta telematica) collegandosi al sito https://pvp.giustizia.it  o al portale del gestore della vendita telematica www.spazioaste.it:

L’offerta di acquisto, anche ai fini della partecipazione alla gara, dovranno pervenire dagli offerenti entro le ore 12:30 del 6 marzo 2023, in via telematica all’interno dei portali sopra indicati, previa registrazione, seguendo le indicazioni riportate e contenute nel “manuale utente” disponibile all’interno del portale pvp.giustizia.it.

OPPURE

2) nella tradizionale forma cartacea (offerente tradizionale):
L’offerta tradizionale dovrà essere presentata in busta chiusa, con i relativi allegati, (come indicati nell’avviso di vendita ed utilizzando il modello di presentazione offerte scaricabile dal portale www.itasset.it) presso la sede dell'ausiliario ITAsset advisory services di Grosseto, via Siria 36/20, piano terra, entro le ore 12:30 del 6 marzo 2023. Si evidenzia inoltre, che per una maggiore flessibilità, gli interessati potranno, previo accordo con lo stesso liquidatore, concordare altre date per il deposito delle offerte cartacee, che dovranno comunque pervenire entro le ore 12.30 del giorno suddetto.

 
Quota in vendita

Diritto di piena proprietà

Stato di occupazione

L’immobile risulta libero da persone. Eventuali mobili ed attrezzature, anche di nessun valore commerciale, rifiuti, anche speciali, presenti nell’immobile o all’interno dei macchinari ivi presenti, dovrà essere correttamente sgomberato e/o smaltito a cura e a carico dell’aggiudicatario.

 
Rogito

Il trasferimento del lotto avverrà mediante atto notarile di compravendita che sarà stipulato nelle ordinarie forme privatistiche, con termine a favore della procedura, a ministero del notaio individuato dalla procedura nel distretto di Grosseto. Il trasferimento avverrà comunque dopo il pagamento del saldo prezzo ed il versamento dell’importo comunicato dal curatore quale spese, diritti, imposte, commissioni ed oneri conseguenti al trasferimento.
Gli onorari del notaio e tutte le spese e gli oneri occorrenti risulteranno a carico dell’aggiudicatario.
Si avvertono gli offerenti che ai sensi dell’art. 108 l.f., la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo sull’immobile sarà ordinata dal giudice delegato “una volta eseguita la vendita e riscosso interamente il prezzo”.

Richiedi Maggiori Informazioni
Per la visione e per ulteriori informazioni, è possibile contattare in qualsiasi orario, anche nei giorni festivi, il referente a lato indicato al numero telefonico o tramite email. 
Come arrivare

IN AUTO

Da Nord

Entrare in A1 e prendere l'uscita per A15/E31
Prendere l'uscita e E80 in direzione di Strada Provinciale Aurelia Vecchia/SP152 a Follonica. Prendere l'uscita Follonica Nord da E80
Seguire Strada Provinciale Aurelia Vecchia/SP152 e Via Leopardi fino a Via Bicocchi.
Seguire indicazioni per Follonica.


Da Sud

Seguire E80 in direzione di Strada Regionale 439 Sarzanese Valdera/SR439 a Follonica.
Prendere l'uscita Follonica Est da E80
Seguire Strada Regionale 439 Sarzanese Valdera/SR439,
Strada Provinciale Aurelia Vecchia/SP152 e Via Leopardi in direzione di Via Bicocchi
Seguire indicazioni per Follonica.

 

IN TRENO

Follonica dispone di stazione ferroviaria raggiungibile con il treno. Per maggiori informazioni
www.trenitalia.com

Autolinee Toscane - ExtraUrbano Grosseto

Descrizione zona

Il Comune di Follonica, bagnato dal Mar Tirreno, si affaccia al centro del Golfo di Follonica ed è la seconda città della provincia per numero di abitanti dopo il capoluogo, oltre che centro principale dell'area delle Colline Metallifere grossetane. Il territorio comunale si estende su una superficie di poco superiore ai 55 km², estendendosi dalle coste del Mar Tirreno, bagnate dalle acque del Golfo di Follonica, fino all'entroterra collinare dove si sviluppano le prime propaggini delle Colline Metallifere grossetane, in posizione retrostante rispetto alla pianura della Maremma grossetana, in questo tratto formata dal fiume Pecora fino alla sua foce. A livello altimetrico, si passa dal livello del mare fino ai 308 metri s.l.m. di Poggio al Chiecco.
Follonica è anche il naturale sbocco al mare di Arezzo e di Siena. La città in estate quintuplica i suoi abitanti accogliendo infatti oltre ai turisti che popolano gli alberghi e i campeggi, il popolo dei vacanzieri che hanno a Follonica la propria seconda casa.

 

Planimetrie

Scheda di sintesi
  •   Tribunale di Grosseto
  • Procedura n.Fallimento 16/2016
  • Modalità di Gara Sincrona mista
  • Tipologia di vendita Competitiva
  • Lotto 13
  • € 121.000
    ,00
  • Luogo della Vendita Grosseto
  • Luogo presentazione offerte cartacee Grosseto
  • Deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto
  • Termine per il saldo prezzo 75 giorni
  • Valutazione di Stima (C.T.U.) € 155.000,00
  • Base d'asta € 121.000,00
  • Possibilità di offerta minima € 121.000,oo
  • Rialzo minimo in caso di Gara € 5.000,00
  • Esperimento di Gara V
  • Percentuale di Ribasso
    del Prezzo Base d'Asta
    Rispetto alla Stima del (C.T.U.) - 22%
  • Gara di vendita il07/03/2023 - ore 10.30
  • Termine presentazione
    offerte 06/03/2023 - ore 12.30
  • Rif. F162-13
Maggiori informazioni
Dott. Gianluca Poggiaroni
  • Dott. Gianluca Poggiaroni
  • 3386230816

Richiedi sopralluogo e maggiori info
    Si dichiara di concedere il consenso al trattamento dei dati secondo le indicazioni della Privacy Policy
Manuali e Normative

La presente scheda divulgativa di vendita riporta integralmente informazioni e documenti pervenuti dal professionista incaricato, dal proprio servizio ausiliario o dal portale delle vendite pubbliche edito dal Ministero della Giustizia.
E’ vietata ogni ripubblicazione o riproduzione, anche parziale.



Segnala al nostro staff eventuali inesattezze o errori

Come partecipare alle vendite giudiziarie

Normativa di riferimento
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi