ITAsset Advisory Services – Vendite Giudiziarie e Aste

Cosa facciamo

Progettiamo ed eroghiamo servizi integrati ai professionisti e all'Autorità Giudiziaria.

I nostri servizi sono studiati principalmente per soddisfare le esigenze dei soggetti che si occupano di Procedure Concorsuali.

  • Servizi di consulenza e problem solving strategico.
  • Inventari e perizie/quotazioni mobiliari ed immobiliari.
  • Organizzazione e gestione aste giudiziarie (tradizionali e telematiche).
  • Servizi di facility e property management per la valorizzazione degli asset immobiliari.
  • Deposito, custodia e vendita di beni mobili.
  • Gestione integrata archivi documentali per le procedure concorsuali.

Assistiamo il professionista (curatore, liquidatore, commissario) dalla fase inventariale sino alla liquidazione/custodia del bene (mobile ed immobile), coadiuvandolo in tutti i processi operativi necessari ed utili alla veloce e positiva realizzazione del mandato conferito dall'autorità giudiziaria.

Gestiamo tutte le fasi di individuazione, repertazione, due diligence e liquidazione dell'attivo concorsuale, organizzando aste giudiziarie telematiche competitive, trasparenti ed efficienti in qualità di gestore della vendita telematica e soggetto specializzato ai sensi dell'art. 107 legge fallimentare e dell'art. 216 del codice della crisi d'impresa.

Collaboriamo stabilmente con oltre 350 procedure concorsuali in tutta Italia, gestendo minuziosamente, con automatismi e logiche di lavoro solide, ogni fase delegata: dall'inventario alla liquidazione dell'attivo sino alla custodia della documentazione cartacea.

Un approccio pratico, completo e risolutivo per liquidare bene e nel minor tempo possibile gli asset ricaduti nelle procedure concorsuali.

Chi siamo

Quello che facciamo racconta chi siamo: professionisti giovani e motivati con oltre 25 anni di esperienza, al servizio dell' Autorità Giudiziaria in tutto il territorio nazionale.

ITAsset Advisory Services è leader in Italia nella gestione di masse mobiliari ed immobiliari giudiziarie, condotte attraverso il processo Sei-c (servizio di consulenza integrata alla curatele), garantendo alle procedure concorsuali ed esecutive una completa assistenza tecnica, legale, custodiale, gestoria e fiscale in tutte le fasi di formazione e liquidazione dell'attivo.

L'esperienza maturata nella promozione, vivacizzazione e gestione completa delle gare d'asta ha portato ITAsset Advisory Services ad ottenere un sostanziale aumento degli importi ottenibili con una significativa riduzione dei tempi di risoluzione, tutto a vantaggio delle masse creditorie, che possono in questo modo ottenere un miglior risultato economico ed in minor tempo.

Lo sviluppo ed il miglioramento costante dei nostri servizi è la nostra mission.

L’interesse del Ceto Creditorio è il punto di partenza nella progettazione di ogni nostra attività e rimane per noi il primario obbiettivo da salvaguardare.

Crediamo che osservare e comprendere levoluzione normativa sia fondamentale, per questo abbiamo costituito un comitato scientifico interno che si aggiorna quotidianamente analizzando pubblicazioni, quotidiani locali, portali istituzionali e partecipa a convegni e conferenze.

La struttura è ramificata sul territorio con uffici operativi in Arezzo, Grosseto, Perugia, Brescia, Ancona e Siena.

Il precetto è valido ed efficace anche se manca l’avvertenza al debitore della facoltà di ricorrere ad una delle procedure previste dagli artt. 6 ss. della legge 27.1.2012 n. 3.

Non dà luogo a nullità del precetto la mancanza dell’avvertimento al debitore della possibilità di porre rimedio alla situazione di sovraindebitamento con l’ausilio di un organismo di composizione della crisi o di un professionista nominato dal giudice (introdotto nell’art. 480/2, c.p.c. dall’art. 13/1, lett. a) del d.l. n. 83/2015, conv. in legge n. 132/2015), trattandosi di mera irregolarità formale non assistita dalla sanzione dell’invalidità.

La liberazione dell’immobile pignorato occupato dai terzi.

L’art. 560 c.p.c., a seguito della novella apportata all’art. 560 c.p.c. dal d.l. 3 maggio 2016, n. 59, convertito con modificazioni dalla L. 30 giugno 2016, n. 119, con una scelta sostanzialmente stata confermata dalle evoluzioni normative successive, attribuisce al giudice dell’esecuzione il potere, per il tramite del custode da lui nominato, di conseguire subito alla procedura la disponibilità del bene per la sua offerta in gara e quindi in tempo anche anteriore all’aggiudicazione.

Tribunale di
Siena
Procedura
Fallimento 47/2020
Lotto
Unico
Rif.
F152

Data di vendita
09/02/2023 - ore 17.00
SIENA

IMPORTANTE ASSET AZIENDALE IN SIENA

Siena e Monteriggioni (più punti vendita)

Compendio aziendale avente ad oggetto la produzione e la vendita di prodotti alimentari, attualmente concesso in affitto di azienda e comprendente i seguenti beni e diritti ed i contratti di locazione attualmente in essere: avviamento - beni materiali costituiti da immobili e mobili - debiti verso società di leasing (n. 8 contratti) - contratti con i dipendenti.
Tribunale di
Grosseto
Procedura
Crisi di Sovr.to 163/2016
Lotto
Unico
Rif.
F114-3

Data di vendita
07/12/2022 - ore 16.00
PITIGLIANO (GROSSETO)

COMPLESSO TURISTICO IN TOSCANA

Località Concelli

Complesso turistico nella Maremma, ricavato in parte nel tufo. Fanno parte del lotto una villa padronale, sei abitazioni, dislocate tra vialetti alberati, di varia tipologia, magazzini, cantine, aree parcheggio ed ampie aree attrezzate. Tutte le abitazioni sono dotate d tutti gli impianti. Le aree perimetrali del complesso risultano attrezzate con piscina e campi da tennis.
Tribunale di
Roma
Procedura
Fallimento 99/2021
Lotto
14
Rif.
F142-14

Data di vendita
07/12/2022 - ore 11.00
MASSA MARITTIMA (GROSSETO)

APPARTAMENTO DI RECENTE COSTRUZIONE

Via dei Chiassarelli, n. 4

Unità immobiliare ad uso abitativo di oltre 83 mq. situata al piano 1° di un bel complesso residenziale posto in zona panoramica in Massa Marittima. L'appartamento (interno n. 42) usufruisce di due ampie camere da letto, zona giorno, spazioso sottotetto e posto auto privato al piano seminterrato. Non sono state rinvenute in perizia, irregolarità edilizie.
Tribunale di
Arezzo
Procedura
Fallimento 41/2019
Lotto
Unico
Rif.
F107-u

Data di vendita
12/01/2023 - ore 09.00
CORTONA (AREZZO)

LOCALE COMMERCIALE ZONA PANORAMICA

Piazza Garibaldi n. 1

Locale commerciale adibito a ristorante di oltre 800 mq. Viene posto in asta giudiziaria la piena proprietà dell'immobile che fa parte di più ampio fabbricato a destinazione turistico-ricettiva, corredato di ampi resedi esterni con stupenda vista panoramica sulla Valdichiana e Lago Trasimeno. L'unità immobiliare si articola su più livelli.
Tribunale di
Arezzo
Procedura
Fallimento 41/2020
Lotto
2
Rif.
F106-2

Data di vendita
16/12/2022 - ore 09.30
SANSEPOLCRO (AREZZO)

APPARTAMENTO CON SOPPALCO

Via Lancisi n. 13/B

Appartamento nuovo in complesso edilizio di totale 7 unità, alle porte del centro storico di Sansepolcro, costruito con soluzioni tecnologiche performanti sia nel profilo energetico che in quello e sismico. La superficie dell'unità abitativa è di circa 96 mq. totali disposti su due piani. L'appartamento dovrà essere terminato nelle opere edili.
Tribunale di
Arezzo
Procedura
Fallimento 19/2020
Lotto
Unico
Rif.
F8900

Data di vendita
18/01/2023 - ore 10.00
AREZZO

ALBERGO VICINO A SNODI AUTOSTRADALI

Via G. Ferraris nn. 27, 29, 31

Albergo posto lungo il raccordo autostradale che collega la città di Arezzo con l’Autostrada A1. L’edificio è composto da due corpi di fabbrica, il primo è stato realizzato nel corso degli anni '70 ed ha una struttura portante di tipo misto in laterizio e c.a., mentre il secondo è stato edificato in epoca più recente.  L’immobile è composto da un piano seminterrato e 4 piani fuori terra.
    6 Risultati restituiti.Per Pagina

    Grazie a Sei-c, il servizio di consulenza integrata alle procedure concorsuali e procedure esecutive, siamo il leading player nella gestione di Aste Giudiziarie efficienti e trasparenti.

    A quindici anni dal suo lancio, Sei-c conta ad oggi affidamenti da oltre 350 procedure concorsuali per un totale di oltre 45 milioni di euro di masse immobiliari amministrate ed oltre 2.500 aste giudiziarie gestite.

    ITAsset è sia il gestore della vendita telematica (d.m. del 26.02.2015 n. 32) che il soggetto specializzato (art. 107 legge fallimentare e art. 216 codice della crisi d'impresa) per le vendite fallimentari e concorsuali di beni mobili ed immobili.

    I servizi offerti partono dal check up iniziale (inventario e relazioni valutativa mobiliari ed immobiliari), alla gestione della pubblicità sui canali istituzionali (portale delle vendite pubbliche e pubblicità legale ex art. 490 c.p.c) e commerciali (campagne marketing, cartelloni pubblicitari stradali, passaggi radiofonici, etc.) alla totale coordinazione liquidatoria dei beni: custodia, gestione delle visite e liquidazione dei beni mediante modelli operativi efficienti e trasparenti .

    Concertiamo tutte le fasi della vendita giudiziaria nel totale rispetto delle normative vigenti.

    Affidarci la gestione della vendita, in qualità di gestori della vendita e soggetti specializzati (art. 107/1 l.f. e art. 216/2 c.c.i.i.), garantisce:

    • l’operato di professionisti con esperienza ultraventennale in ambito giudiziario;
    • una elevata competenza legale, tecnica e fiscale nel settore delle vendite giudiziarie;
    • un approccio pratico, completo e risolutivo per il miglior realizzo degli asset a noi affidati;
    • ausilio totale al professionista, anche con strumenti tecnologici adeguati;
    • la sicurezza di non avere nessuna spesa a carico della procedura.

    I risultati qualificano la nostra esperienza

    Due Diligence concluse nel 2021

    Anni di esperienza

    MLN asset under management

    Aste Giudiziarie gestite

    Costi per le procedure concorsuali

    Le aste giudiziarie telematiche

    Come Partecipare

    Assistenza